Adalberto Abbate e Mario Consiglio al GRIMMUSEUM di Berlino

“MANIFESTO” è un progetto espositivo di Adalberto Abbate (Palermo, 1975) e Mario Consiglio (Maglie, 1968). Un caleidoscopico comporsi di affiche, tabelloni e aforismi metropolitani, conglobati e sovrapposti a frammenti sparsi di memorie: immagini “note”, “evidenti”, apparentemente lapalissiane, segno residuo di un bombardamento visuale martellante e convulso. I due artisti affrontano con sensibile e lucida disamina il tema della potenza icastica dell’immagine: esibiscono i volti e le icone della contemporaneità, spaziano dalla cronistoria internazionale alle interferenze locali, ci conducono in un non-luogo personale albergato da ricordi di momenti familiari che non torneranno più. Sono immagini non ancora digerite, non manipolate, rapite e riconsegnate senza un ordine di narrazione.

Vi consiglio la mostra che dal 12 febbraio al 5 marzo sarà presso il GRIMMUSEUM di Berlino. Intanto se volete saperne di più leggete il mio articolo su Artribune relativo alla mostra. Cliccate qui

manifesto-abbate-consiglio-rid

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *