Digital Media for Arts and Culture – Master MaBAC

Ca’ Foscari University of Venice and ESCP Europe Paris have developed the Double Master’s 2nd Level University Degree in Management of Cultural Assets and Activities (MaBAC) in order to develop students’ professional profiles to enable them to propose and manage new businesses connected with culture and the arts, via an innovative teaching approach, combined with the managerial experience and tools of teachers and professionals of international standing.

The MaBAC faculty is international. The courses are held by teachers from Ca’ Foscari University of Venice and from ESCP Europe, by managers and experts from the world of Italian and European institutions and firms.

I’m proud to be a teacher with the course: Digital Media for Arts and Culture

Watch the tutorial on my youtube’s channel  

Download the ppt’s

Sponge ArteContemporanea

sponge

Sponge ArteContemporanea è un’associazione culturale nata nel 2008 per promuovere l’arte contemporanea in uno spazio ai margini del circuito convenzionale, in un casolare di campagna a Pergola (PU), immerso nelle colline marchigiane.  Due sono le caratteristiche che compongono l’essenza di Sponge ArteContemporanea: da una parte la scelta di operare nel territorio della provincia italiana; dall’altra un ‘idea innovativa di ricerca artistica che vede curatori e artisti lavorare insieme rendendo incerta la divisione dei ruoli. Questi due elementi si fondono sprigionando una grande forza creativa.

I miei articoli su Artribune

Artribune_logo

Artribune, piattaforma dedicata all’arte e alla cultura contemporanea. Artribune è la più ampia e diffusa redazione culturale del Paese. Non solo web magazine, ma anche free press, grazie a una rivista cartacea gratuita stampata in 55mila copie e distribuita in tutta Italia.

Per leggere i miei articoli su Artribune, clicca qui.

 

Equipèco

equipeco

Equipèco è un trimestrale di ricerca e documentazione artistica culturale. Bilingue: italiano, inglese. Diffusa in 13 nazioni. EQUIPèCO  è la sintesi di competenze interdisciplinari scaturita da un patrimonio genetico da cui emerge l’idea di una creatività polivalente. Un laboratorio-contenitore di talento, avanguardia e sinergia che diviene rappresentazione contemporanea e trasformazione delle idee in maniera multiforme per proporre e condividere un’esperienza completa attraverso la reale divulgazione della cultura.

Biennale di Venezia

Biennale di Venezia

 

 

 

 

 

 

Soldati, Rossellini, Visconti” Fotoricordi per il centenario degli archivi della Biennale di Venezia. Questo titolo è a me molto caro, infatti, nel 2006 per la prima volta ho avuto l’opportunità di curare una mostra ed un catalogo. Il tutto è nato dalla mia tesi di laurea e dall’attività di riordino e catalogazione della Fototeca dell’ASAC, la mostra è un percorso attraverso la cinematografia dei tre maestri, fatta di emozioni forti che si esprimono nel volto dei protagonisti. Le fotografie di scena sono capaci di condensare in una o in poche immagini l’intero spirito del film, la volontà del regista, il fascino delle attrici e degli attori.  Da questa prima collaborazione con la Biennale di Venezia nell’ambito dei miei studi all’Università Ca’ Foscari di Venezia, è iniziato il mio percorso verso la curatela di mostre, l’attenzione all’allestimento e al rapporto dello spazio con l’opera d’arte.  Da qualche parte bisognava pur iniziare…Io ho iniziato da qui….