L’insolita naturalis historia di Valerio Porru

 

Dissacrante, irriverente e visionario: ecco gli aggettivi che descrivono il linguaggio artistico di Valerio Porru che con video, installazioni e disegni propone la sua “Insolita Naturalis Historia”, una mostra personale curata da me, presso lo spazio Silver Factory di Firenze. L’esposizione  da sabato 26 maggio al 26 giugno ha visto la performance  del gruppo Unstaticism Sequences, che ha prodotto stimolazioni sonore sperimentali. L’eclettico e giovane artista sardo, ormai naturalizzato fiorentino, propone la sua visione del mondo animale e vegetale che, progressivamente, prendono il sopravvento sulla specie in una lotta visionaria e mistificatoria.

valerio-porru-naturalis-historiae

 

Allegati