Arriva “a,m,o- Arte, Marche,oltre” a Pergola, Cagli, Fano e Senigallia

Sponge ArteContemporanea presenta dal 14 al 22 luglio l’edizione 0 di “a,m,o”: mostre, presentazioni di libri, conferenze e performance tra Pergola, Cagli, Fano e Senigallia per un campeggio itinerante.

Ma che cos’è a,m,o? a,m,o è l’evoluzione di Perfect Number, il progetto che chiude da sempre la stagione espositiva di Sponge ArteConteporanea (Casa Sponge) declinandosi ogni anno in forme diverse avendo come filo conduttore il numero 9, corrispondente alle stanze del casolare. Quest’anno l’evento conclusivo non sarà una mostra, bensì un campeggio itinerante che si prefigge la formazione di 9 giovani curatori under 35. Dalla rapida ed entusiasta adesione delle istituzioni e degli operatori del settore, l’idea originaria di un workshop settimanale è divenuta altro, un’iniziativa ben più articolata che aspira a divenire un importante appuntamento biennale.

immagine profilo fb

L’edizione 0  di  a,m,o – acronimo di arte, Marche, oltre – dal 14 al 22 luglio 2016 sarà una kermesse viaggiante che prevede quattro mostre, tredici conferenze, sei presentazioni di libri, due performance. L’iniziativa si avvale della collaborazione del Comune di Pergola, del Bastione Sangallo, di Demanio Marittimo. Km-278 e avrà il patrocinio dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, della Commissione Pari Opportunità e dei Comuni di Fano, Senigallia e Istituzione Teatro Comunale di Cagli. Anche le partnership sono numerose e prestigiose: Accademia di Belle Arti di Urbino, Fano Jazz Network, Arthub Asia di Shanghai / Hong Kong, le  associazioni Castrum Montis Roli 1349,  Rembò e Pergola Nostra.

Io sarò presente come curatrice di due installazioni ed azioni di Rocco Dubbini e Pamela Breda al Bastione Sangallo di Fano.

Vuoi scoprire il programma? Scarica qui il  a,m,o Programma Completo

Leggi il comunicato stampa a,m,o COMUNICATO STAMPA

Perfect Number VI a Sponge ArteContemporanea

Sponge Living Space è lo spazio espositivo dell’associazione culturale Sponge ArteContemporanea: un casolare di campagna immerso nelle colline marchigiane a Pergola, in provincia di Pesaro e Urbino. Come ogni anno a luglio arriva il momento per la mostra conclusiva che racchiude l’essenza di tutta la stagione espositiva di questo spazio indipendente, il ciclo di esposizioni intitolato “Inneres augue/ Visione Contemporanea” si chiude con PERFECT NUMBER, edizione VI: 9 artisti, 9 stanze, 9 poesie,  9 project rooms a cura di Francesco Paolo del Re.

La sfida è coniugare due linguaggi contigui ma spesso apparentemente distanti: l’arte contemporanea e la poesia. Ispirandosi alle suggestioni poetiche dello stesso Del Re, carpite dalla sua prima raccolta di liriche “Il Tempo del Raccolto” (SECOP Edizioni), gli artisti proporranno liberamente la loro filosofia costruendo una project room del tutto indipendente l’una dall’altra, ispirandosi ciascuno a una delle poesie del libro.

Vi aspetto all’inagurazione sabato 18 luglio alle ore 18:30 presso Sponge Living Space, via Mezzanotte 84, Pergola (PU). Info qui: Sponge ArteContemporanea

Inneres auge/Visione contemporanea

Noi di Sponge ArteContemporanea siamo pronti per un nuovo anno di mostre ed eventi! “Inneres Auge / Visione Contemporanea” così si intitola la settima stagione espositiva che da settembre 2014 ad Agosto 2015 accompagnerà le proposte, o meglio le visioni, dell’associazione culturale di Pergola (PU) che è ormai diventata una voce consolidata nel panorama indipendente dell’arte contemporanea. “Inneres Auge” è il terzo occhio, quello dell’intuizione, quello che vede senza vedere, ma in questo caso l’intuizione lascia spazio alla vera e propria visione, fatta di proposte artistiche e curatoriali originali, riflessioni spaziali e concetti che superano le linee di confine. 

Scopri la gallery di tutte le mostre qui

pietro-roi-sponge-artecontemporanea

Finissage della mostra “Carta cruda” a Casa Sponge

 

 

Domenica 27 aprile dalle ore 12 site tutti invitati a Casa Sponge per  il primo Pranzo social. In occasione del finissage della mostra “Carta Cruda“, la tripersonale di Max Bottino, Andrea Guerzoni e Stefano Giorgi curata da me nella home gallery Sponge ArteContemporanea. Ad ogni viandante ispirandosi liberamente alla mostra, è richiesta una portata da condividere.

 

Sponge ArteContemporanea

Mostra “Carta Cruda” e talk “Effetto farfalla”

 

Usata, strappata, nobilitata, rispettata, accartocciata, nella quinta mostra della stagione espositiva “Forma è sostanza” di Sponge ArteContemporanea a farla da padrone è la carta. Si inaugura sabato 22 marzo alle ore 18:30 presso Sponge Living Space (Casa Sponge) “Carta Cruda”  la mostra tri-personale degli artisti Max BottinoAndrea Guerzoni e Stefano Giorgi, un evento curato da me! Un giorno intenso e ricco di eventi che inizierà alle 16 con lo sbarco di Sponge ArteContemporanea nel centro del paese. In un nuovo spazio, Palazzo Giannini in Piazza Garibaldi, con un nuovo progetto dedicato alla parola, Effetto Farfalla. La tappa zero vede protagonista Andrea Guerzoni che ci racconterà dei suoi lunedì pomeriggio nella casa-studio della grande artista Carol Rama (Torino 1918), dove comunicano con sguardi, battute e aforismi, mangiano gelati al cioccolato e si abbandonano a qualche bel gestaccio e parolaccia.

carta-cruda

 

Guarda il video della mostra:

Sponge ArteContemporanea

sponge

Sponge ArteContemporanea è un’associazione culturale nata nel 2008 per promuovere l’arte contemporanea in uno spazio ai margini del circuito convenzionale, in un casolare di campagna a Pergola (PU), immerso nelle colline marchigiane.  Due sono le caratteristiche che compongono l’essenza di Sponge ArteContemporanea: da una parte la scelta di operare nel territorio della provincia italiana; dall’altra un ‘idea innovativa di ricerca artistica che vede curatori e artisti lavorare insieme rendendo incerta la divisione dei ruoli. Questi due elementi si fondono sprigionando una grande forza creativa.