Demanio Marittimo.Km-278 arte, architettura e design in spiaggia

Demanio Marittimo.Km-278 arte, architettura e design in spiaggia dal tramonto all’alba, venerdì 22 luglio a Marzocca di Senigallia.

E’ una notte tutta da vivere con allestimenti temporaneo diversi che cambiano ogni anno. E’ una notte dove si parla di architettura, arte contemporanea, nuovi progetti nella zona dell’Adriatico. E’ una notte dove si assaggia la food art, ogni anno diversa. E’ una notte con una maratona di video e cortometraggi interessanti. Tutto questo è Demanio Marittimo. Km-278. 

Il progetto vincitore per l'allestimento in spiaggia della VI edizione di Demanio Marittimo.km-278
Il progetto vincitore per l’allestimento in spiaggia della VI edizione di Demanio Marittimo.km-278

Il progetto è a cura di Cristiana Colli e Pippo Ciorra, ed è strutturato come un vero e proprio “flusso ininterrotto di 12 ore dedicate alla cultura contemporanea – arte, architettura, design, food, cultura e innovazione – una rappresentazione dell’Adriatico e della spiaggia come spazio pubblico e luogo di incontro”.

Perché è stata scelta la spiaggia come luogo per questo evento? A questa domanda i curatori hanno risposto così:

“Demanio Marittimo.km-278 è un “fronte mare”, perché la spiaggia è un Limes, una frontiera, per i desideri e per i bisogni, un avamposto che riguarda i temi del progetto. Sulla spiaggia di Marzocca hanno cittadinanza le grandi questioni, dall’architettura al design, dall’arte al food alla comunicazione. Fino alle migrazioni epocali di questo tempo, iniziate 25 anni fa con gli sbarchi delle navi albanesi a Brindisi. Tra i tanti appuntamenti e ospiti internazionali di questa edizione, non potevamo non rendere omaggio al maestro del territorio Andrea Pazienza, nel 60 anniversario dalla sua nascita: un talento puro e cristallino con forti origini adriatiche che hanno ne segnato antropologia e autorialità.”

Demanio Marittimo.Km-278 edizione 2014 Foto © Mappelab
Demanio Marittimo.Km-278 edizione 2014 Foto © Mappelab

 

La  VI edizione che si svolge  il 22 luglio, dalle 6 pm alle 6 am, promossa dalla rivista MAPPE e dall’Associazione Demanio Marittimo.Km-278, con la collaborazione del MAXXI, Museo delle Arti del XXI secolo, del Comune di Senigallia, della Regione Marche e con il supporto di un’ampia rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali nazionali e internazionali.

Come ogni anno, io sarò a Demanio Marittimo.Km-278 e vi racconterò live tramite social network l’evento fino all’alba! SE non riuscite ad essere presenti seguite l’hashtag #dmkm278 e #destinazionemarche. Anche il Social Media Team della Fondazione Marche Cultura è presente!

Volete scoprire il programma? Cliccate qui 

Arriva “a,m,o- Arte, Marche,oltre” a Pergola, Cagli, Fano e Senigallia

Sponge ArteContemporanea presenta dal 14 al 22 luglio l’edizione 0 di “a,m,o”: mostre, presentazioni di libri, conferenze e performance tra Pergola, Cagli, Fano e Senigallia per un campeggio itinerante.

Ma che cos’è a,m,o? a,m,o è l’evoluzione di Perfect Number, il progetto che chiude da sempre la stagione espositiva di Sponge ArteConteporanea (Casa Sponge) declinandosi ogni anno in forme diverse avendo come filo conduttore il numero 9, corrispondente alle stanze del casolare. Quest’anno l’evento conclusivo non sarà una mostra, bensì un campeggio itinerante che si prefigge la formazione di 9 giovani curatori under 35. Dalla rapida ed entusiasta adesione delle istituzioni e degli operatori del settore, l’idea originaria di un workshop settimanale è divenuta altro, un’iniziativa ben più articolata che aspira a divenire un importante appuntamento biennale.

immagine profilo fb

L’edizione 0  di  a,m,o – acronimo di arte, Marche, oltre – dal 14 al 22 luglio 2016 sarà una kermesse viaggiante che prevede quattro mostre, tredici conferenze, sei presentazioni di libri, due performance. L’iniziativa si avvale della collaborazione del Comune di Pergola, del Bastione Sangallo, di Demanio Marittimo. Km-278 e avrà il patrocinio dell’Assemblea Legislativa della Regione Marche, della Commissione Pari Opportunità e dei Comuni di Fano, Senigallia e Istituzione Teatro Comunale di Cagli. Anche le partnership sono numerose e prestigiose: Accademia di Belle Arti di Urbino, Fano Jazz Network, Arthub Asia di Shanghai / Hong Kong, le  associazioni Castrum Montis Roli 1349,  Rembò e Pergola Nostra.

Io sarò presente come curatrice di due installazioni ed azioni di Rocco Dubbini e Pamela Breda al Bastione Sangallo di Fano.

Vuoi scoprire il programma? Scarica qui il  a,m,o Programma Completo

Leggi il comunicato stampa a,m,o COMUNICATO STAMPA

Demanio Marittimo.Km-278: architettura, arte, design e food

Siete pronti per la maratona notturna dedicata all’architettura, all’arte, al design e al food? Venerdì 17 luglio 2015 dalle 6pm alle 6am c’è Demanio Marittimo.Km-278 sul lungomare Italia 11, Marzocca di Senigallia (AN).

Demanio Marittimo.Km-278 è un evento notturno geolocalizzato in un punto preciso della spiaggia di Marzocca di Senigallia. I due curatori, Pippo Ciorra e Cristiana Colli, hanno scelto questo luogo pubblico insolito che diventa per 12 ore un hub culturale e un contenitore aperto per parlare di arte, architettura, design, food e molto altro. (Leggi l’intervista ai curatori clicca qui). L’evento promosso dalla rivista MAPPE – Gagliardini Editore e dall’Associazione Demanio Marittimo.Km-278, in collaborazione con il MAXXI – Museo delle Arti del XXI secolo, la Regione Marche, il Comune di Senigallia e con il supporto di un’ampia rete di imprese, istituzioni e associazioni culturali, partner editoriali.

La notte di Demanio Marittimo.Km-278 va vissuta, tra persone, community, esperienze e progetti. Appuntamento sulla spiaggia! Vi aspetto. Tutte le info Demanio Marittimo.Km-278

Demanio Marittimo. Km-278 . Foto Mappelab
Demanio Marittimo. Km-278 . Foto Mappelab

Esseri allenabili di Giacomo Giovannetti

Maggio_Giacomo_Giovannetti

Vi aspetto sabato 31 maggio ore 18:45 presso palazzo santoni di Jesi per il vernissage della mostra personale di Giacomo Giovannetti “Essere allenabili”, curata da me nell’ambito della rassegna di arti visive “Sconfinamenti“, proposta dal progetto JES! 

La mostra, pensata interamente in funzione degli spazi e degli allestimenti espositivi studiati dal team “la Muuf”, dialoga con le mura storiche di Palazzo Santoni, che per un anno hanno ospitato la creatività contemporanea del progetto JES!. Proprio partendo dal concetto di “creatività” considerata come capacità cognitiva della mente di creare e inventare, “Esseri allenabili” riflette sulla capacità e volontà dell’uomo di migliorarsi. Un allenamento creativo quotidiano, un processo compiuto come evolversi impercettibile dell’apprendimento applicato alla sfera artistica, canale privilegiato di conoscenza. Le esperienze, i viaggi, i luoghi, la vita professionale e creativa dell’artista si fondono per restituire una prospettiva di evoluzione d’immaginario visivo che diventa concreto e reale.  “Esseri allenabili” descrivere l’esperienza di un percorso umano, mette a nudo le memorie e ricordi dell’artista, travalicando gli stessi, sviscerando il concetto di “evoluzione” e “allenamento”  e costringendo lo spettatore a misurarsi e a riflettere su questi temi.

FaberArtista #1

faber artista 1

FaberArtista #1, una collettiva che ho avuto occasione di curare in collaborazione con Sponge ArteContemporanea, (3-7 luglio 2013), presso lo spazio Punto T del Teatro La Fenice di Senigallia (AN).  I linguaggi contemporanei si intrecciano, si amplificano e creano un dialogo tra il tessuto urbano, l’architettura del teatro e le sue diramazioni. Una compenetrazione di discorsi articolati tra materia, medium artistici e architettura: un simposio. FaberArtista #1 presenta sei artisti provenienti dall’Italia e dall’estero: Diego Cinquegrana, Giovanni Gaggia, Claudia Gambadoro, Eva Gerd, Michela Pascucci, Emiliano Zucchini.

A casa di Jack Fisher: rassegna di videoarte

A casa di Jack Fisher” è una rassegna di videoarte itinerante curata da me. In questo caso mi sono misurata a spazi domestici, abitati e privati per portare la videoarte nelle case! Il primo appuntamento “ A casa di Jack Fisher” ha preso forma in via Mercantini n.41 a Senigallia, venerdì 23 e sabato 24 novembre 2012, durante la quale sono stati presentati i video di un’artista siciliana Viola Mondello. Il secondo appuntamento è stato organizzato sabato 1 e domenica 2 dicembre  2012 e questa volta la rassegna ha cambiato casa, spostandosi all’indirizzo S.S. Adriatica Nord n. 19 interno 1 a Senigallia, dove sono stati proiettati i video del collettivo siciliano Pass/o, il quale rappresenta tre artisti Sasha Vinci,Maria Grazia Galesi e Daniele Marranca. Il terzo ed ultimo appuntamento è stato organizzato in via Correggio 14 sempre a Senigallia, venerdì 14 e sabato 15 dicembre 2012, con la presentazione dei video di Domenico Buzzetti, artista valtellinese.

 

Guarda la galleria d’immagini

  • "A casa di Jack Fisher" a Senigallia (AN) una rassegna dedicata alla video-arte a cura di Federica Mariani
  • A casa di Jack Fisher, 23-24 novembre 2012, prima tappa
  • A casa di Jack Fisher, 23-24 novembre 2012, prima tappa. Presentazione dei video di Viola Mondello
  • "Abitarsi", video di Viola Mondello
  • "Abitarsi", video di Viola Mondello
  • A casa di Jack Fisher, 23-24 novembre 2012, prima tappa
  • A casa di Jack Fisher, 23-24 novembre 2012, prima tappa
  • A casa di Jack Fisher, 1-2 dicembre 2012, seconda tappa. Presentazione dei video di Pass/o
  • A casa di Jack Fisher, seconda tappa. Presentazione dei video di Pass/o
  • A casa di Jack Fisher, seconda tappa. Presentazione dei video di Pass/o
  • A casa di Jack Fisher, 14-15 dicembre 2012, terza tappa. Presentazione dei video di Domenico Buzzetti
  • A casa di Jack Fisher, 14-15 dicembre 2012, terza tappa. Presentazione dei video di Domenico Buzzetti
  • A casa di Jack Fisher, 14-15 dicembre 2012, terza tappa. Presentazione dei video di Domenico Buzzetti
  • A casa di Jack Fisher, 14-15 dicembre 2012, terza tappa. Presentazione dei video di Domenico Buzzetti

FaberArtista #0

 

Cinque giovani artisti marchigiani con differenti linguaggi creativi rappresentano la mostra collettiva FaberArtista #0 curata da me, al Punto t. del Teatro La Fenice di Senigallia (4-8 luglio 2012),  un evento parallelo alla 13a Mostra Mercato dell’Artigianato Artistico di Senigallia. L’edizione zero di FaberArtista si propone di comunicare l’arte contemporanea, l’idea del plasmare materiali e concetti, attraverso differenti linguaggi dinamici ed originali. I cinque artisti selezionati sono tutti marchigiani: Marco Bernacchia, Giacomo Giovannetti, Erika Latini, Michela Pozzi, Mirco Rinaldi.

Lost in food: fotografie di Marzia Castelli

 

Quel mazzetto verde squillante di prezzemolo e rosmarino non sembra il Brasile? E là, nello skyline di spaghetti, non c’è forse New York? E quella criniera di fusilli? È il segno del Leone! Si intitola “Lost in Food”, ovvero la potenza scultorea del cibo, con le sue forme e i suoi colori, nell’evocare e raccontare altro da sé, un paese, un segno zodiacale e chissà quante cose ancora, la ricerca di  Marzia Castelli in arte MRZ, le cui curiose, fresche e ironiche immagini fotografiche saranno esposte per un mese, dal 3 giugno al 3 luglio, alla Galleria Marcheshire Gourmet di Senigallia (Marche – AN).  L’evento espositivo è realizzato da Quattrocentometriquadri Gallery in collaborazione con Marcheshire Gourmet, curato da me nell’allestimento e con testo critico.

Guarda la galleria d’immagini

  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.
  • LOST IN FOOD | foto di Marzia Castelli Marcheshire Gourmet, Senigallia (AN). 3 giugno - 3 luglio 2011.